Topi & Malattie

[av_heading heading=’Tutte le malattie provocate da topi e ratti’ tag=’h2′ style=” size=” subheading_active=” subheading_size=’15’ padding=’10’ color=” custom_font=” av-medium-font-size-title=” av-small-font-size-title=” av-mini-font-size-title=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”][/av_heading]

[av_textblock size=” font_color=” color=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]

Oltre ad essere portatori di leptospirosi, i topi possono provocare altre gravi malattie, come peste e tifo, oltre che danni a case ed oggetti, problemi psicologici e contaminazione degli alimenti… E poi ci sono i topi sminatori.

[/av_textblock]

[av_textblock size=” font_color=” color=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]

Malattie, danni e problematiche di natura psicologica: perché un’infestazione di roditori, siano essi topi o ratti, oltre a causare considerevoli disagi è anche un evento pericoloso sia per gli uomini che per gli animali domestici, ma anche per gli arredi e gli elettrodomestici domestici. I topi sono importanti vettori di malattie, anche gravi, come ad esempio la peste, il tifo o il colera che, per essere trasmesse non prevedono necessariamente un contatto diretto, ad esempio tramite un morso, ma insorgono a causa del contatto con gli escrementi murini, particolarmente carichi di batteri e virus, o dei cibi da questi rosicchiati.

Ma quali sono le malattie più pericolose che topi e ratti possono trasmettere all’uomo?

Oltre alla peste, trasmessa non direttamente dal topo, ma dalle pulci parassite del roditore, il colera, trasmesso tramite il consumo di cibi infettati da feci, è causa di diarrea, vomito e disidratazione, mentre il tifo murino, anch’esso trasmesso dalle pulci, provoca febbre, mal di testa ed esantema.

La salmonella, poi, è pericolosa soprattutto per quanto riguarda i cibi consumati crudi, anche se la malattia europea più pericolosa originata dai roditori è la leptospirosi in quanto circa il 30 per cento dei topi ne è portatore: trasmessa da urina o da acqua contaminata, la febbre da campo ha sintomi variabili che vanno dalla febbre fino all’emorragia polmonare o alla meningite!

La paura dei topi, o musofobia

Di fatto, se si eccettuano gli amanti del genere, la paura dei topi, o musofobia, è una delle fobie più diffuse, tanto che più del 70 per cento delle persone è terrorizzata dall’eventualità di essere attaccati da un roditore: cosa, questa, estremamente improbabile! Nonostante ciò, la vista, e quindi la presenza, di topi o ratti è spesso portatrice di disagio, ansia e disgusto che ci impediscono di vivere tranquillamente.

Danni a cose ed alimenti

Poiché i loro incisivi crescono tutta la vita, i topi devono rosicchiare in continuazione e qualunque cosa gli capiti a tiro: per questo motivo un’invasione di roditori è probabile che causi gravi danni ai cavi elettrici ed ai muri, ma anche all’arredamento ed ai vestiti. Per quanto riguarda gli alimenti, infine, non è solo il cibo mangiato, completamente o in parte, il problema, ma anche la contaminazione dello stesso a causa delle feci e dell’urina murina che, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, distrugge circa il 25 per cento delle colture del mondo.

Lo sapevate che i ratti scovano le mine in Africa ed Asia?

Alla fine di un conflitto, oltre all’enorme numero di vittime ed a quello altrettanto grande di feriti o mutilati, uno dei problemi più gravi è quello delle mine, che continua a mietere vittime anche per decenni. Per questo motivo in Cambogia si è deciso, per sminare un’area confinante con la Thailandia, di utilizzare diciotto topi addestrati, e già utilizzati in Tanzania, Mozambico ed Angola. Questa tipologia di roditore, infatti, è leggerissimo, quindi non viene percepito dalle mine, che scova con grande rapidità guidato dall’odore dell’esplosivo!

[/av_textblock]

[av_textblock size=” font_color=” color=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]

Hai trovato delle feci e/o delle macchie ‘inquietanti’ o ti è capitato di vedere un topo in casa? Chiama subito Biodisinfest per un sopralluogo tempestivo e gratuito, perché questi sono sintomi certi della presenza di un’avanzata invasione di roditori!!!

[/av_textblock]

[av_hr class=’default’ height=’50’ shadow=’no-shadow’ position=’center’ custom_border=’av-border-thin’ custom_width=’50px’ custom_border_color=” custom_margin_top=’30px’ custom_margin_bottom=’30px’ icon_select=’yes’ custom_icon_color=” icon=’ue808′ av-desktop-hide=” av-medium-hide=” av-small-hide=” av-mini-hide=”]

[av_social_share title=’Condividi questo articolo’ style=” buttons=” share_facebook=” share_twitter=” share_pinterest=” share_gplus=” share_reddit=” share_linkedin=” share_tumblr=” share_vk=” share_mail=” av-desktop-hide=” av-medium-hide=” av-small-hide=” av-mini-hide=”][/av_social_share]

Like this article?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Leave a comment